Giustizia: Zingaretti, 'ministro non si dimette per parole membro Csm'

politica
AdnKronos
Roma, 24 mag. (Adnkronos) - Di Matteo? "Parole forti ma non credo che un ministro si debba dimettere per le parole di un membro del Csm". Lo dice Nicola Zingaretti a Non è L'Arena.

Leggi anche

Golfo Aranci