Covid: A.Fontana, 'competenza su emergenza pandemica è esclusivamente dello Stato'

cronaca
AdnKronos
Milano, 2 mar. (Adnkronos) - "Io non so sulla base di quali valutazioni il senatore Crisanti abbia tratto le conclusioni che hanno portato a questa incriminazione. Ricordo solo due piccole considerazioni: la prima è che quando si tratta di una emergenza pandemica la competenza è esclusiva dello Stato secondo la Costituzione, non secondo me. Due, che la stessa ministra Lamorgese aveva mandato una direttiva dicendo 'guai a voi se volete sovrapporvi con iniziative relative alle chiusure delle cosiddette zone rosse perché questa è una competenza esclusiva dello Stato". Così il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, ai microfoni di 'Radio anch'io' su Radio1 Rai, parlando della chiusura, da parte della procura di Bergamo, dell'indagine sulla mancata 'zona rossa' all'inizio della pandemia del Covid, a marzo 2020, nelle zone di Alzano e Nembro, che oltre al governatore lombardo, vede tra gli indagati l'ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, l’ex ministro della Salute Roberto Speranza e l’ex assessore al Welfare della regione Lombardia, Giulio Gallera.Anche "il ministro Boccia disse una frase famosa -sottolinea Fontana-: in questi casi non 'interviene' lo Stato; lo Stato 'comanda'. E io -conclude- non potevo fare altro".

Leggi anche