Agostinangelo MarrasAgostinangelo Marras

Matrimoni in spiaggia come a Miami
A Golfo Aranci ci si sposa così

Guarda le FOTO in fondo all'articolo
di Antonella Brianda


GOLFO ARANCI. E' arrivata sulla spiaggia fasciata in un candido vestito lungo e oltre ad aver lasciato senza parole il futuro sposo, ha sbalordito il folto gruppo di curiosi che si era assiepato davanti al gazebo allestito sulla sabbia della Terza Spiaggia, a Golfo Aranci. Quello celebrato ieri pomeriggio nella cittadina costiera, è solo l'ultimo degli ormai abituali matrimoni sull'arenile davanti all'hotel Gabbiano Azzurro. La moda è arrivata direttamente dalle coste di Miami, dove vip e persone comuni, si recano per pronunciare il fatidico sì davanti al mare, magari al tramonto. La Sardegna, meta rinomata per le sue incantevoli spiagge, a quanto pare, non è da meno e la costa di Golfo Aranci si presta bene per questo genere di cerimonie. Da quando, l'anno scorso, il Comune ha fatto un gemellaggio con la Norvegia, sono state tante le coppie scandinave che hanno deciso di convolare a nozze sulla spiaggia golfarancina. C'è stato chi ha scelto di arrivare fino all'arenile in sella a un cavallo bianco e chi, invece, ha preferito una carrozza. Qui ogni desiderio, più o meno stravagante, è stato realizzato

"Per preparare il matrimonio di oggi - ha detto Antonella Da Tome, direttrice marketing dell'Hotel Gabbiano Azzurro - abbiamo impiegato circa un anno. La sposa ci ha contatti via mail, poi a febbraio è venuta a Golfo Aranci per un sopralluogo e per decidere gli ultimi dettagli della cerimonia. Per il nostro hotel, ma anche per la cittadina, questi eventi rappresentano una grossa opportunità di guadagno e la possibilità di farsi conoscere nel resto del mondo. Basti pensare che per una settimana, gli sposi e gli invitati hanno pernottato da noi. Inoltre si è dato lavoro alle parrucchiere ed estetiste del posto, ai fiorai e ai ristoratori", ha concluso Da Tome.


Ieri sera, mentre gli irriducibili della tintarella continuavano a stare sdraiati a prendere il sole, la sposa, una ragazza di origini inglesi, è arrivata tenuta sotto braccio dal padre. Ad attenderla, come di consueto, questa volta sotto un gazebo bianco addobbato di fiori, un emozionatissimo sposo, anche lui vestito di bianco. Per poco meno di un'ora, una parte delle Terza Spiaggia è stata adornata con sedie e tulle candidi. Tutt'intorno al gazebo, il vociare dei bagnanti si è interrotto solo durante la cerimonia. La sposa ha attraversato la navata, o per meglio dire, la spiaggia, accompagnata dalla voce del cantante Sir Jesse Lee Davis Jr, arrivato direttamente dall'Inghilterra per l'occasione. Circa venti invitati hanno assistito al matrimonio celebrato dall'assessore comunale Giorgio Derosas. Ma in realtà, gli spettatori, seppur non invitati, erano molti di più. Lungo il sentiero che porta alla spiaggia, una piccola folla di curiosi ha applaudito al momento del bacio tra i novelli sposi. Tutti muniti di macchine fotografiche, si sono emozionati e, in qualche caso, anche commossi. Per una sera, la Terza Spiaggia di Golfo Aranci si è trasformata in un luogo incantato, dove sposarsi guardando il sole sparire all'orizzonte e tuffarsi nell'acqua, non è più solo un sogno, ma diventa realtà.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA