Turismo e crocieristi a Olbia
Nuove brochure e depliant per la città

di Antonella Brianda


OLBIA. Le ondate di turisti che periodicamente si riversano nel centro cittadino di Olbia, portate dalle navi da crociera che fanno scalo al porto Isola Bianca, hanno spinto l'Assessorato al Turismo a mandare in stampa del nuovo materiale promozionale. Quando la città si riempie di turisti proveniente da tutti le parti del mondo, l'Info Point del Comune viene letteralmente preso d'assalto dai visitatori desiderosi di avere quante più informazioni possibili sulle bellezze del territorio di Olbia e della Gallura. E' per questo motivo che l'assessore al Turismo Marco Vargiu ha intenzione di migliorare graficamente e dal punto di vista informativo le brochure che vengono date ai turisti. Tra i “pezzi” più richiesti dai visitatori, ci sono il passaporto del turista, le classiche mappe, i dépliant istituzionali con grandi fotografie e le borse colorate. 

Inoltre, vi è l'idea di stampare le brochure in più lingue, compreso l'arabo, il russo e il cinese, per adeguarsi all'esigenze del mercato che vede arrivare persone da più nazioni del mondo, tra cui anche la Cina. Questo materiale informativo verrà fornito alle strutture ricettive e agli operatori turistici, oltre che essere periodicamente spedito in tutta Italia, tutta Europa e in alcuni paesi intercontinentali. Visto il periodo di forti ristrettezze economiche, l'Assessore Vargiu ha avuto l'idea di inserire all'interno dei depliant, alcuni spazi pubblicitari a pagamento, nei quali gli inserzionisti locali possono farsi pubblicità. In questo modo, le spese per la realizzazione del materiale informativo, verrebbero quasi ad annullarsi e chi ne trarrebbe un vantaggio sarebbero sia gli inserzionisti che tutta la città. Le aziende interessate possono contattare l'Assessorato al Turismo inviando una email a info@olbiaturismo.it o telefonando ai numeri 0789.52206/69903.

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA