Costa Smeralda, "servizio cortesia"
Attivo il servizio sulle spiagge

di Antonella Brianda


PORTO CERVO. Dal primo luglio alla fine di agosto le spiagge della Costa Smeralda potranno contare su un "servizio di cortesia" organizzato dal Consorzio Costa Smeralda. L'iniziativa, presentata a Porto Cervo dal direttore generale del Ccs, Salvo Manca, e' attuata da una decina di giovani locali, laureati o diplomati e con buona conoscenza della lingua inglese. Gli addetti, supportati da quattro tutor del Consorzio, forniranno informazioni di vario genere ai bagnanti, dalla sicurezza in mare alla tutela dell'ambiente, dai siti di interesse storico agli eventi di cultura e spettacolo in programma nel territorio. Sia il gazebo installato sulle spiagge smeraldine, sia la divisa sociale sono di colore giallo e riportano il logo del Consorzio. In accordo con la Polizia Locale di Arzachena e la Capitaneria di Porto di Olbia, inoltre, sarà garantita la sicurezza in mare e in spiaggia, con la presenza di un natante della Guardia Costiera pronto a intervenire in caso di necessità. 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci