Golfo Aranci

Abolizione delle Province sarde
Satta (Upc), evitare oneri per i Comuni


PADRU. "Va bene per i Comuni acquisire le competenze delle Province. Ma gli oneri finanziari siano a carico dello Stato, perché i bilanci delle autonomie locali sono già ridotti all'osso". Ad affermarlo è stato Antonio Satta, componente dell'Ufficio di Presidenza dell'Anci, segretario dell'Unione Popolare Cristiana (Upc) e sindaco di Padru. "L'esigenza di ridurre la macchina amministrativa non vada a scapito della funzionalità - ha continuato Satta - In realtà la vera riforma andrebbe fatta nei confronti delle Regioni, imponenti centri di spesa che dovrebbero avere principalmente un ruolo di coordinamento". 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche