Golfo Aranci

Esplodono le allergie alimentari
Cifre raddoppiate negli ultimi 10 anni


CAGLIARI. Esplodono le allergie alimentari in Italia, dove a soffrirne sono quasi tre milioni, 570 mila con meno di 18 anni. Cifre che si sono quasi raddoppiate nel corso degli ultimi dieci anni secondo la European Academy of Allergology and Clinical Immunology. Un problema che si è allargato a macchia d'olio, coinvolgendo sempre di più ristoranti e catene di fast food. Sono queste alcune fra le ragioni che hanno spinto la Societa' Italiana di Allergologia e Immunologia Clinica, a inaugurare una tavola rotonda a Cagliari, prevista per il prossimo 5 ottobre, dedicata alle allergie alimentari che coinvolgerà tutte le principali catene e ristoranti d'Italia. E' pronto un documento condiviso con le associazioni dei ristoratori, un piano regolamentare per tutelare il consumatore e renderlo sicuro di ciò che sta mangiando, senza rischio alcuno. Si tratta una sorta di sensibilizzazione scientifica, ma anche umana, rivolta a tutti gli addetti ai lavori per aiutare e mettere in sicurezza l'allergico agli alimenti, per il quale può essere vitale incappare inavvertitamente nell'alimento verso il quale è allergico. 


Oltre a ribadire l'importanza, a volte vitale, della massima attenzione e di una rigorosa informazione, due i consigli, per ristoratori e per clienti. Ai primi saranno illustrate le misure cui ricorrere in caso di reazioni avverse ad alimenti, sensibilizzandoli sull'importanza di un soccorso immediato con antistaminici e cortisonici, ed eventuali presidi per l'urgenza medica di cui dovrebbero essere sempre forniti tutti i luoghi pubblici. Mentre i clienti devono essere consapevoli delle loro allergie e cercare di scegliere alimenti abbastanza semplici, con chiare indicazioni anche delle spezie e dei vari ingredienti aggiuntivi. 

 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA