Golfo Aranci

Olbia, arrestato un 40enne di Cagliari
Aveva causato un incidente sulla 131

di Davide Mosca


OLBIA. Un 40enne di Cagliari è stato arrestato a Olbia dai carabinieri  per guida in stato di ebrezza. L'uomo aveva causato un incidente stradale 6 mesi fa sulla 131 e oltre al ritiro della patente doveva scontare due mesi di carcere con 2mila euro di multa per guida in stato di ebrezza. Venerdì il 40enne si è rimesso alla guida senza patente ed è incappato nel posto di blocco dei carabinieri del reparto territoriale di Olbia. I militari hanno sottoposto l'uomo alla verifica dell'etilometro che ha certificato un tasso alcolemico superiore a quello previsto per legge e, riscontrando gli eventi accaduti sei mesi fa e tutti i provvedimenti a suo carico, lo hanno arrestato. 


A Palau, un impiegato 28enne, alla guida sotto gli effetti dell'alcol ha perso il controllo della propria autovettura schiantandosi su un cancello di un'abitazione privata danneggiandolo pesantemente. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebrezza. I controlli alla circolazione stradale con l'ausilio dell'etilometro da parte dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia si sono intensificati per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebrezza che spesso è causa di incidenti anche gravi.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA