Vertenza compagnia aerea Meridiana
Impegno IV Commissione Trasporti

di Antonella Brianda


OLBIA. Una delegazione di lavoratori Meridiana, accompagnati dai sindacalisti sono stati ricevuti questa mattina dalla Quarta Commissione Trasporti in Consiglio Regionale, presieduta da Gianfranco Bardanzellu del Pdl. Durante la seduta è stata illustrata la vertenza della compagnia aerea di proprietà del principe Karim Aga Khan e la possibilità che tra poco più di un anno 1.350 dipendenti vengano licenziati. "Il presidente Bardanzellu si è impegnato ad aprire il confronto su tutti i fronti da noi indicati", riferisce Francesco Staccioli della Usb. "Abbiamo spiegato che la nostra vertenza deve rientrare in un piano nazionale di revisione della politica di trasporto aereo che rischia di essere gettata definitivamente sul lastrico". I sindacati da tempo chiedono alla politica di intervenire con la proprietà per verificare la possibilità di rilanciare l'azienda "che è un patrimonio per tutta la Sardegna" e più volte hanno accusato i dirigenti della compagnia aerea di non aver mai dato risposte e di averla gettata sul lastrico con la decisione di non partecipare al bando per la continuità territoriale sarda da e per Roma e Milano.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA