Golfo Aranci

Olbia,carabinieri arrestano un 30enne
Ubriaco agitava una mannaia in strada

di Antonella Brianda


OLBIA. Stava agitando per le vie del centro di Olbia una mannaia: un uomo di 30 anni, in evidente stato euforico, è stato arrestato nella tarda serata di ieri dai carabinieri del reparto territoriale. Il giovane di nazionalità rumena si aggirava in strada a piedi quando alcuni cittadini terrorizzati dal comportamento fuori dal normale, hanno avvisato il 112. Gli uomini della Radiomobile hanno fermato il 30enne nei pressi della stazione ferroviaria e gli hanno intimato di lasciare l’arma. Il ragazzo era però ubriaco e inoltre non parlava l’italiano, per cui le operazioni di fermo e arresto sono state più complicate. Dopo una decina di minuti l’uomo è stato disarmato e arrestato per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti a offendere.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA