Golfo Aranci

Interrogazione Fi sui fondi alluvione
"Chiarezza sui 70 c0nti bancari aperti"

di Davide Mosca


OLBIA. Dopo il polverone sollevato da Striscia la Notizia e poi smorzato dalle dichiarazioni del sindaco di Olbia Gianni Giovannelli che ha di fatto smontato le accuse del tg satirico di canale cinque oggi arriva un'altra bordata. Questa volta a prendere carta e penna e chiedere spiegazioni al sindaco Giovannelli è stato il gruppo consiliare di Forza Italia. Il tema dell'interrogazione? Dove sono andati a finire i fondi destinati agli alluvionati e quelli utilizzati come sono stati destinati? La richiesta legittima dei consiglieri di Forza Italia, trova terreno fertile nella mancata operazione di trasparenza più volte richiesta dalla cittadinanza al comune. I consiglieri di minoranza chiedono al sindaco il numero esatto dei conti correnti bancari accesi e il relativo saldo, il dettaglio dei contributi erogati dei "famosi" 800 euro e infine gli importi totali delle somme spese per le manutenzioni e le sistemazioni stradali eseguite in seguito all'alluvione del 18 novembre scorso. 


Per Pietro Carzedda il comune dovrà dare risposte immediate alla gente: "Noi vogliamo trasparenza, perché la gente non può più aspettare. Il sindaco chiarisca gli importi presenti sui circa settanta conti correnti attivati e riservati alle donazioni in favore degli alluvionati. Come sono stati spesi quei soldi?". L'interrogazione è stata firmata da nove consiglieri comunali e presenti alla conferenza stampa di questa mattina, in piazza di Spagna a Olbia, c'erano Marco Piro, Pietro Carzedda, Valerio Spano e Giulio Careddu. Ora la risposta spetta all'amministrazione comunale.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci