Golfo Aranci

Caritas diocesana Tempio Ampurias
Giornata di raccolta alimentare


OLBIA. E’ un grido di aiuto quello lanciato dalla Caritas Diocesana di Tempio Ampurias: il numero dei poveri che in Gallura si sta rivolgendo ai centri Caritas è in costante e preoccupante aumento, così come stanno aumentando le richieste di viveri. La crisi economica e la recente alluvione che ha colpito il territorio gallurese hanno contribuito a far crescere le file davanti alle mense degli indigenti. Ma adesso le dispense della Caritas sono vuote e serve l’aiuto di tutti per far sì che si possa rispondere positivamente alle esigenze della gente. Si appella alla generosità dei galluresi la Caritas diocesana per un gesto di solidarietà e per la giornata di domani, sabato 15 marzo, promuove una raccolta straordinaria di generi alimentari nei vari centri della diocesi. All’interno dei negozi delle catene Romagnolo, Dettori Market e Conad che hanno aderito all’iniziativa, ci saranno dei volontari con un cartellino che ne attesta l’appartenenza alla Caritas che indirizzeranno le persone su dove mettere il dono. "Ogni contributo sarà gradito" ha affermato la direttrice della Caritas diocesana Suor Luigia Leoni. La speranza è che la popolazione gallurese contribuisca ad aiutare la Caritas e gli indigenti. 

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA