Golfo Aranci
AUTO INCENDIATE

Meridiana condanna gesto di stanotte
"Atti che offendono la nostra storia"

OLBIA. "Si tratta di gesti inqualificabili, chiaramente finalizzati, messi in atto da persone irresponsabili, che offendono la storia di un’azienda che, in oltre 50 anni, mai ha registrato atti così gravi". Con queste parole la compagnia aerea Meridiana ha condannato il gesto di questa notte che ha avuto come obiettivo le autovettura di due dirigenti della società. "L'auspicio è che i responsabili vengano identificati rapidamente. Meridiana è certa che tutta la comunità sociale e politica della Sardegna si stringerà attorno ai lavoratori e ai loro rappresentanti, aiutandoli a riaffermare la necessità di un clima sereno, condizione indispensabile per affrontare questa delicata fase, garantire la sopravvivenza aziendale e il massimo sostegno ai nostri lavoratori".


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA