Incidente mortale di caccia a Sassari
Ucciso accidentalmente da un amico

Battuta di caccia finita in tagedia questo pomeriggio nelle campagne tra Sassari e Porto Torres. Giuseppe (noto Pino) Masnata, 54 anni,vetraio di Porto Torres, è stato ucciso da una fucilata esplosa da un compagno di caccia durante una battuta al cinghiale in località Lu Carracciu. La fatalità ha voluto che dietro quel cespuglio "mosso" non ci fosse la preda ma, purtroppo, il malcapitato cacciatore. Il 118 accorso sul luogo della tragedia non ha potuto che constatare la morte dell'uomo, investito in pieno dalla rosa dei pallini.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA