Golfo Aranci

Scuole civiche di musica a rischio
Giovannelli chiede intervento Regione

OLBIA. Le scuole civiche di musica sono a rischio chiusura a Olbia, come in tutta la Sardegna. Il sindaco di Olbia, Gianni Giovannelli, ha preso carta e penna e ha scritto in regione al presidente Francesco Pigliaru e all'assessore alla pubblica istruzione Claudia Firino. Oggetto della missiva i mancati fondi di quest'anno che invece dal 1997 a oggi mandano avanti gli indirizzi musicali. Secondo quanto riportato dal sindaco la scuola civica di Olbia costa 130mila euro, di cui un terzo sostenuto dalla Regione, mentre i restanti due terzi vengono finanziati dai fondi comunali e da quote a carico degli allievi. 180 gli studenti in età compresa  tra 7 e 20 anni rischiano di non vedere finire i corsi. Per questo motivo il primo cittadino di Olbia ha chiesto alla Regione di inserire nella finanziaria 2015 le risorse necessarie per mandare avanti l'attività preziose delle scuole civiche di musica. Ecco la missiva nella sua forma integrale.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA