Golfo Aranci

Grande rimonta della Dinamo
Reggio Emilia ko in gara 3 a Sassari

La Dinamo vince la prima gara in casa e torna in corsa. Gara dai due volti per i biancoblu, finalmente capaci di imporre il proprio gioco per larghi tratti del match. Reggio Emilia è comunque riuscita a stare in scia ai sardi per tutto l'arco della gara, ma proprio quando gli uomini di Benetti stavano per sferrare l'attacco decisivo, ma le giocate di Logan e la freddezza ai liberi nel finale ha permesso ai sassaresi di ipotecare la gara. La riscossa nell'ultimo quarto ha fugato tutte le paure di una terza frazione dominata dagli ospiti e impreziosita da un parziale di 4-19, fortunatamente non sufficiente a ribaltare le sorti del match. Le squadre torneranno sul parquet del PalaSerraddimigni per gara 4 sabato alle 20,45.

La cronaca:

Punteggio in bilico nei primi dieci minuti, ai canestri ospiti di Cinciarini e Polonara rispondono le realizzazioni di Dyson e Logan, che unite ad un gioco da tre punti di Lawal consentono a Sassari di chiudere avanti il primo quarto sul 26-22. Biancoblu che rimangono davanti anche nel secondo periodo per merito di un parziale propiziato da Sosa, un fulmineo 5-0 che regala ai sardi la doppia cifra di vantaggio. La Grissin Bon però rimane in vita grazie all'esperienza di Kaukenas, bravo a lavorare in combinazione con Silins e Chikoco per ridurre il gap a sole sei lunghezze. Nella ripresa la Dinamo dimentica la testa negli spogliatoi subendo l'imponente ritorno dei reggiani, che trascinati da Della Valle e Kaukenas avviano un devastante parziale di 16-0 e ribaltano totalmente l'inerzia della partita andando sul +9. Ma a salvare la situazione ci pensa un indemoniato David Logan: tre canestri dall'arco mandati a bersaglio in un amen a cui aggiunge il canestro del pareggio a pochi giri d'orologio dall'ultima sirena. Lavrinovic con un fallo e un tecnico evitabile complica la situazione dei suoi, Sosa e Sacchetti dalla lunetta completano l'opera e mettono in ghiaccio una vittoria fondamentale per il proseguo della serie. La Dinamo soffre ma riesce a conquistare il successo col punteggio finale di 80-77.

Tabellino:

Dinamo Banco di Sardegna 80 – Grissin Bon 77

(26-22, 17-15, 4-19, 33-21)

Dinamo Sassari: Logan 25, Sosa 13, Formenti, Sanders 13, Devecchi, Lawal 7, Chessa, Dyson 16, Sacchetti 4, Vanuzzo, Brooks 2, Kadji. All. Meo Sacchetti.

Grissin Bon: Chikoko 8, Polonara 14, Lavrinovic 9, Della Valle 18, Pechacek, Pini, Kaukenas 16, Cervi , Silins 3, Casu, Lavacchiella, Cinciarini 9. All. Massimiliano Menetti

Arbitri: Tolga Sahin, Dino Seghetti e Roberto Chiari. 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci