Golfo Aranci

Pedinamento e stalking a La Maddalena
Divieto di avvicinamento per un 42enne

Nella giornata di ieri è stata notificata l’Ordinanza emessa dal Giudice per l'udienza preliminare di Tempio Pausania con la quale è stato imposto a S.N.I., un disoccupato 42enne di origine rumena, il divieto di avvicinarsi alla ex compagna ed ai luoghi frequentati dalla stessa.L’uomo, dallo scorso mese di agosto, a seguito del termine della relazione amorosa con la vittima, una connazionale di 48 anni, ha posto in essere numerosi atti vessatori consistenti in telefonate, pedinamenti e apparizioni sul luogo di lavoro della donna.Gli accertamenti effettuati dai Carabinieri hanno permesso di provare la persecuzione messa in atto dall’uomo che nel mese di novembre, dopo averla seguita sul posto di lavoro, ha anche aggredito fisicamente la donna procurandole delle lesioni, fortunatamente lievi.In circa due mesi, oltre alle numerosissime telefonate senza risposta sono state accertate, alle ore più diverse del giorno e della notte, oltre 500 chiamate alla vittima.Il provvedimento cautelare è stato emesso su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica, Dott. Angelo Beccu, che ha coordinato e concordato le risultanze investigative dei Carabinieri di La Maddalena.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

Golfo Aranci