Golfo Aranci

Muore tranciato dalla motozappa
Tragico incidente in via Capo Verde a Olbia

di Davide Mosca

OLBIA. Stava arando il suo terreno, un piccolo orticello quando per cause ancora da accertare la motozappa che stava utilizzando gli è sfuggita di mano e lo ha travolto uccidendolo. Il tragico incidente si è verificato stamane intorno alle 9 in via Capo Verde a Olbia, nella zona industriale della città. La vittima è Francesco Deiana, 69 anni, titolare della ditta Avibus. L'uomo si era ritagliato un piccolo spazio, un fazzoletto di terreno che curava nei ritagli di tempo dal lavoro proprio all'interno del deposito dei suoi pullman. Il 69enne aveva praticamente ultimato l'aratura del piccolo campo, quando qualcosa deve essere andata storta. Il pesante strumento di lavoro gli deve essere sfuggito di mano e lo ha travolto con le sue lame affilate. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che nulla hanno potuto fare per salvare l'uomo. Ad effettuare i rilievi gli uomini dei carabinieri che stanno tendando di ricostruire le dinamiche dell'incidente unitamente al personale dei vigili del fuoco di Olbia.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA