Questa sera Dinamo-Varese
Appuntamento con la massima serie del basket

La Dinamo Banco di Sardegna si prepara alla sfida di oggi: al PalaSerradimigni, palla a due alle 18.15, arriva l’Openjobmetis Varese. Una sfida importante in termini di atteggiamento e approccio, come sottolineato anche ieri in conferenza stampa da coach Marco Calvani. Farà il suo esordio in maglia Dinamo nella stagione 2015/2016 Kenny Kadji mentre l’Openjobmetis si presenta in Sardegna in emergenza: in una stagione caratterizzata dagli infortuni proseguono le difficoltà per coach Moretti che, oltre a soffrire l’assenza del play Daniele Cavaliero, fuori fino a metà febbraio dopo l’infortunio nel derby contro Cantù, potrebbe fare a meno anche del lungo Luca Campani, la cui condizione fisica verrà valutata oggi dallo staff lombardo.

L’avversario. Una stagione tormentata quella della Pallacanestro Varese, la 66° nella massima serie, con una squadra azzerata e fondata ex novo con l’arrivo sulla panchina di coach Paolo Moretti, approdato in Lombardia dopo i sei anni a Pistoia. In casa Openjobmetis sono arrivati il play americano Maalik Wayns e il lituano Ovidijus Varanauskas, le guardie Daniele Cavaliero e Ramon Galloway, le ali piccole Mychel Thompson, Giancarlo Ferrero e Jevohn Shepherd, le ali grandi Mouhammad Faye e Lorenzo Molinaro e i lunghi  Luca Campani e Brandon Davies. L’avvio di campionato non è stato dei più fortunati: alle sconfitte iniziali si sono aggiunti i problemi di infermeria, con la squadra alle prese con gli infortuni di Galloway e Wayns. Nell’emergenza, in casa Varese è arrivato il play croato Roko Ukić, che ha firmato un contratto di due mesi, ma che a dicembre ha lasciato Varese per andare a Cantù. A ottobre però si è aggiunto lo stop prolungato anche di Varanauskas e la società è corsa ai ripari con l’arrivo della guardia lettone Rihards Kuksiks. A dicembre la squadra cambia ancora volto con il saluto, oltre di Ukic, anche di Jevohn Shepherd, volato a  Pesaro. È arrivata dunque l'ala estone Kristjan Kangur, giunto alla terza stagione in maglia biancorossa. Alla vigilia di Natale la società ha annunciato il taglio di Mychel Thompson e, a distanza di un giorno, ha messo fuori rosa la guardia americana Ramon Galloway per motivi disciplinari, reintegrato solo lo scorso 11 gennaio. Ma un’altra tegola cade sulla Openjobmetis: l’infortunio del play Daniele Cavaliero, mentre nei giorni scorsi il team ha salutato anche il giovane Lorenzo Molinaro, passato in prestito a Ravenna in A2.  Con assenze importanti in spot fondamentali e un momento difficile anche sul mercato, le redini dell'attacco varesino sono ora nelle mani dei play Varanaukas e Wayns, aiutati nel pitturato da Mouhammad Faye. Nel reparto esterni Moretti si affiderà all’estone Kristjan Kangur e all’esperto lettone  Rihard Kuksiks, mentre tra i lunghi, oltre che su Faye, Moretti  potrà contare  Brandon Davies e Luca Campani, che possono giocare in post basso ma anche aprire il campo.

Arbitreranno i signori Carmelo Paternicò, Alessandro Martolini e Gianluca Calbucci.

Biglietteria. La biglietteria dello Store di via Pietro Nenni a Sassari seguirà i seguenti orari: 10-13 e 16:30- 20, domani 10:30-13, 16:30-18:30. È possibile acquistare i biglietti anche nel nuovissimo Dinamo Store di Cagliari, in viale Bonaria 33, piano piastra del palazzo Banco di Sardegna aperto tutti i giorni 10-18:30.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA MAÌA