Golfo Aranci

Pubblicato bando Anas per ripristino strada crollata sulla Olbia-Tempio

OLBIA. La strada di Monte Pino, crollata più di tre anni fa nel corso del ciclone Cleopatra, si farà. La burocrazia lenta della macchina amministrativa è arrivata a concepire un bando che è stato appena pubblicato. A comunicarlo l'Anas che ha appaltato sulla Gazzetta Ufficiale i lavori di ripristino della strada crollata tra Olbia e Tempio Pausania e che nel 2013 aveva inghiottito per sempre un'auto con tre persone che non hanno avuto scampo. Una quarta persona era finita nel cratere con la sua autovettura e miracolosamente si è salvata. i relitti delle macchine sono ancora lì a ricordare quella furia distruttrice, a rammentare quanto siano lunghi i tempi della ricostruzione.

L'opera costerà quattro milioni di euro circa e per realizzarla ci vorrà un anno e mezzo circa. L'intervento interesserà il ripristino delle opere idrauliche e della sovrastruttura stradale compresi dal chilometro 1,250 al 4,600. La scadenza per le offerte del primo bando dovranno pervenire entro il 10 febbraio 2017.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA