Golfo Aranci

Arrivano i droni nella protezione civile sarda per emergenze e monitoraggio

OLBIA.  La Direzione regionale della Protezione civile parteciperà all’attuazione del progetto europeo per l'evacuazione rapida a mezzo droni "Switfers", finanziato dalla Commissione Europea e del valore di oltre 682mila euro.
"La nostra Protezione civile si doterà di droni per interventi di prevenzione e di emergenza", annuncia l'assessora della Difesa dell'Ambiente Donatella Spano. "La partecipazione al progetto, con un cofinanziamento regionale di quasi 20mila euro accanto a quello comunitario di quasi 50mila, prevede infatti l’utilizzo dei droni in situazioni sia di emergenza che di monitoraggio. La visione privilegiata dall’alto consente di monitorare l’evento in atto e, allo stesso tempo, attraverso un secondo drone guidare i civili verso una via di evacuazione sicura. Ecco che il loro utilizzo rappresenta un potenziale di strategica importanza".
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci