In arrivo a Sassari la guardia americana Tyrus McGee

OLBIA. La Dinamo Banco di Sardegna è lieta di annunciare l’arrivo tra le file biancoblu dell’atleta Tyrus McGee. La guardia americana raggiunge Sassari a dare rinforzo e solidità al gruppo di coach Esposito, già suo allenatore la scorsa stagione a Pistoia. Nato a Stringtown (Oklahoma), il 14 marzo del 1991, 188 centimetri per 90 chilogrammi, sarà una pedina fondamentale nella pattuglia biancoblu in questo momento importantissimo della stagione e con il gruppo senza l’infortunato Scott Bamforth. Esperto del campionato italiano, dove ha giocato con le maglie di Orlandina, Cremona, Venezia e Pistoia, ha buone capacità di mettersi al servizio dei compagni e grandi doti di precisione come tiratore dalla distanza con un’ottima mano da tre. Caratteristiche con cui si è messo in luce già durante la sua carriera universitaria al Cowley Community College, chiusa l’ultimo anno con il 46,3% dai 6.75.

La carriera. Nel 2013-2014 arriva in Europa nella seconda serie spagnola, in maglia Club Baloncesto Breogán, con cui centra i play-off promozione in Liga ACB. Nel 2014-2015, dopo un breve passaggio con i tedeschi dell’Eisbären Bremerhaven, arriva in Italia, all'Orlandina Basket. Nella stagione 2015-2016 passa alla Vanoli Cremona con cui gioca un’ottima stagione chiusa con 13.3 punti, 1.7 assist e 3.3 rimbalzi di media. Prestazione che gli vale la chiamata della Reyer Venezia, con cui vince il campionato 2016-2017. Con gli orogranata firma una stagione da 10.1 punti, 2.6 assist e 3.5 rimbalzi e il suo high carrier di 43 punti. Nella stagione 2017-2018 è a Pistoia alla corte di coach Esposito: con la formazione toscana fa un’annata da 14.1 punti di media con 2.3 assist e 3.5 rimbalzi, firmando il record di stagione di 36 punti. Quest’anno ha iniziati la stagione in Turchia con la maglia dell' Afyon Belediye e a breve arriverà a Sassari, dove la società gli dà il suo più lieto benvenuto.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA