Due ragazze denunciate per furto a Sassari

OLBIA. Nella giornata di ieri personale della Questura di Sassari, impegnata durante il periodo estivo, in controlli mirati ai furti in appartamento, ha segnalato in stato di libertà all’autorità giudiziaria due donne, una 21enne e l’altra 24enne, di fatto residenti nel nord Italia. Le due giovani sono state identificate quali autrici di un furto in abitazione avvenuto a Sassari, nella prima decade di luglio di quest’anno in un appartamento situato nella zona di Serra Secca.
Personale della Squadra Mobile, grazie al primo intervento della Squadra Volante e della Polizia Scientifica, dopo aver sentito diversi testimoni, è riuscito ad individuare un gruppo, che nel periodo estivo approfittando dell’assenza di numerosi cittadini dalle loro abitazioni, aveva messo a segno diversi colpi.

Le due giovani infatti sono state notate in alcuni centri della provincia, unitamente ad altri nomadi residenti nel nuorese, che ha fatto presumere che le predette stessero escogitando dei colpi unitamente ai loro complici.
Il riconoscimento fotografico e le risultanze eseguite sulle impronte papillari rilevate dalla Polizia Scientifica, hanno permesso di risalire all’identità delle donne.
Sono in corso, ulteriori indagini, in carico a questa Squadra Mobile, finalizzate a ricostruire altri recenti fatti delittuosi, della medesima tipologia, verificatisi nell’isola.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA TÌROS