Giornata mondiale del malato, ecco gli appuntamenti della Assl di Olbia

OLBIA. Nella Ats - Assl di Olbia si celebra la XXVIII Giornata mondiale del malato: sarà il vescovo della diocesi di Tempio Ampurias, monsignor Sebastiano Sanguinetti, a celebrare la messa negli ospedali Galluresi. La Giornata Mondiale del Malato, che viene celebrata ogni anno l’11 febbraio, in memoria liturgica delle Apparizioni Mariane a Lourdes, costituisce l’occasione principale per esortare la comunità a un più generoso slancio al servizio dei malati e di quanti se ne prendono cura.
In occasione della giornata, che si inserisce all’interno di un percorso di umanizzazione delle cure, la Ats-Assl Olbia, con la partecipazione del vescovo della diocesi di Tempio Ampurias, monsignor Sebastiano Sanguinetti e dell’Avo, ha organizzato all’interno delle strutture sanitarie la Santa Messa. Martedì 11 febbraio il primo appuntamento è in programma alle ore 10.00 nella cappella al settimo piano dell’ospedale “Paolo Dettori” di Tempio Pausania.

Le celebrazioni proseguiranno nel pomeriggio, alle ore 16.30, nella cappella dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Olbia (piano terra, padiglione S, sala V colonne). Mercoledì 12 febbraio la giornata del Malato verrà celebrata all’ospedale “Paolo Merlo” di La Maddalena, con una visita ai degenti del vescovo Sanguinetti, e, a seguire, la messa alle 17.30 nella Parrocchia di Santa Maria Maddalena.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche