Golfo Aranci

Olbia, giovane molesta clienti all'ingresso di un bar: arrestato

OLBIA. Nei giorni scorsi, a seguito di una segnalazione pervenuta al 113, personale del Commissariato di Olbia è intervenuto nel centro città presso un bar, per una persona molesta.  I Poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un giovane, accompagnato con un cane di grossa taglia, che molestava i clienti dell’esercizio commerciale.

Alla vista degli agenti, il ragazzo si è scagliato con violenza contro di loro, che con non poca fatica sono riusciti ad immobilizzarlo e a farlo salire sull’auto di servizio. L’azione violenta dell’uomo si è protratta anche durante il tragitto verso il Commissariato, infatti il ventottenne ha danneggiato con calci e pugni l’autovettura e ha tentato di aggredire l’autista, tanto da rischiare di causare un incidente stradale.

Il cittadino tedesco, con precedenti di Polizia per reati contro la persona, è stato tratto in arresto per oltraggio, resistenza, violenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale e messo a disposizione dell’A.G. competente che, dopo averne convalidato l’arresto ha disposto l’obbligo di firma presso il Commissariato P.S. di Olbia.    


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA