La prima nata a Olbia si chiama Cloe

OLBIA. Si chiama Cloe Amadori la prima bambina nata nell'ospedale di Olbia nel 2021. La piccola, venuta alla luce alle 22.40 del primo gennaio. E' la primogenita di una giovane coppia olbiese, Clara Sanna, cassiera di 23 anni, e papa' Edoardo Amadori, commesso di 29 anni. Cloe, venuta alla luce in seguito a parto spontaneo ha pesato 2,76 chilogrammi. L'ultima nata all'ospedale Giovanni Paolo II di Olbia è un'altra bellissima bambina di nome Rachele, venuta alla luce alle 23.30 del 30.12.2020, figlia di Cristina Floris, 31enne casalinga olbiese, e di Alessio Lizzano, olbiese di 27anni commesso. Anche lei primogenita, ha pesato 3,460 grammi.

Alle nuove arrivate e alle loro famiglie il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Giovanni Paolo II di Olbia e tutta la Assl di Olbia inviano i migliori auguri.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA