Vertenza Air Italy, il sindaco di Olbia sollecita la Regione

OLBIA. Mentre Anpav, Usb, Associazione piloti e Cobas si preparano a trovarsi, domani, sotto il palazzo della Regione Sardegna al fine di mantenere alta l’attenzione sulla vertenza Air Italy, il sindaco Settimo Nizzi ha inviato una lettera al presidente Christian Solinas. «La drammatica situazione che si è verificata a seguito della messa in liquidazione della Compagnia ha posto una seria ipoteca sulla vita civile della nostra comunità. Ha comportato, infatti, conseguenze gravissime, come la perdita del lavoro per molti nostri corregionali in un periodo, per giunta, in cui l’economia è stata messa in ginocchio dalla pandemia. – afferma il primo cittadino, e prosegue - Chi, come noi, ha responsabilità politica, non può che avere a cuore il destino delle famiglie e occorre mantenere il massimo impegno per il futuro dei lavoratori della storica compagnia aerea sarda».

Nizzi conclude chiedendo al presidente di dare udienza ad Anpav, Usb, Associazione piloti e Cobas e di compiere ogni possibile sforzo per risolvere la questione e non permettere che una delle più grosse vertenze industriali in corso in Sardegna venga messa in secondo piano.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione