Mezzo agricolo rubato a Luras ritrovato dai carabinieri, denunciate due persone

OLBIA. I carabinieri di Luras hanno ritrovato un mezzo agricolo che era stato oggetto di furto nel comune. I militari, in seguito alle indagini scaturite dalla denuncia, hanno rintracciato un anziano di Tempio Pausania che, ignaro della provenienza illecita, aveva acquistato il mezzo da altre due persone già note alle forze dell'ordine.

L'esito dell'attività investigativa condotta dai carabinieri della stazione di Luras è nata dalla denuncia di furto presentata nel mese di febbraio da un agricoltore, che ha portato al deferimento di due soggetti per ricettazione ed uno per incauto acquisto, nonché alla restituzione al legittimo proprietario della mezzo agricolo.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA