Oschiri, uccide a colpi di fucile un cane: denunciato un barracello

OLBIA. Ieri mattina i militari della stazione di Oschiri hanno denunciato in stato di libertà un allevatore di 75 anni, componente della locale compagnia barracellare, poiché, in località S’ena e Sa Tuppa, aveva ucciso mediante due colpi di arma da fuoco un cane, che insieme ad un altro di taglia media, muniti di collare gps in fase di addestramento, si erano avvicinati al suo gregge di capi ovini.

I militari, immediatamente intervenuti su richiesta del proprietario dei cani, hanno proceduto alla perquisizione dell’ovile di proprietà rinvenendo diverse armi e munizioni, che sono state poi ritirate cautelativamente ex art.39 tulps, insieme al titolo di polizia ed alla  documentazione relativa all’autorizzazione di p.s. quale componente della compagnia barracellare di Oschiri, tutto legalmente detenuto.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione