Scogliera a Baja Sardinia imbrattata da vandali, il sindaco presenta denuncia contro ignoti

OLBIA. La scogliera della spiaggia di Tremonti a Baja Sardinia è stata deturpata dai vandali.  Un’azione che l’Amministrazione comunale di Arzachena e, siamo certi, l’intera comunità, condanna gravemente come sfregio al nostro patrimonio naturalistico.  Chi compie queste azioni non è un artista ma un delinquente e, pertanto, va sanzionato senza riserve.

Il sindaco Roberto Ragnedda conferma che procederà per le vie legali con una denuncia contro ignoti nel tentativo di individuare il responsabile, o i responsabili, di questo gesto scellerato per il danno ambientale e di immagine causato.  Invitiamo chiunque abbia informazioni, o chiunque possa dare indicazioni sui possibili autori, a scrivere all’indirizzo email sindaco@comunearzachena.it, o a chiamare la Polizia municipale del Comune di Arzachena al numero 078981111.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione