Sabato a Olbia la passeggiata in rosa a supporto del progetto Mater&Komen

OLBIA. Sabato 30 ottobre dal lungomare Cossiga partirà la passeggiata in Rosa a supporto dei progetti di prevenzione della Komen Italia. L’iniziativa si inserisce all’interno del progetto Mater&Komen – 6 mesi in Rosa in Sardegna ed è l’ultimo appuntamento previsto a chiusura del mese di ottobre, dedicato alla prevenzione.
“Ad Olbia si svolgerà l’undicesimo degli eventi di sensibilizzazione per la lotta contro i tumori della mammella promossi in questi sei mesi nel nord Sardegna, dopo le tappe di Sedini, Aggius, Bonorva, Bitti, Alghero, Oliena, Luogosanto, Calangianus, Monti, Tempio. Abbiamo deciso di chiudere il nostro percorso di solidarietà nella città di Olbia che è per noi casa” afferma Giorgia Garganese, Direttore del Polo di Ginecologia e Senologia del Mater Olbia Hospital e promotrice del progetto.

Partenza alle 9.30 accompagnati dalla musica della Banda Felicino Mibelli, Via Regina Elena, Corso Umberto I e infine piazza Elena di Gallura, fronte Comune di Olbia. Ad attenderci una delegazione del gruppo folk di Olbia e il sindaco Settimo Nizzi, molto sensibile al tema della prevenzione. 
“La prevenzione e la diagnosi precoce sono le prime strategie di difesa che possiamo mettere in atto: una donna con un tumore individuato ai primi stadi ha infatti ottime possibilità di guarigione. – afferma Nizzi - Come sindaco e come medico, non potevo che accogliere, insieme alla nostra amministrazione, questa bellissima iniziativa con grande entusiasmo”.
L’evento è patrocinato dal Comune di Olbia, dall’associazione Avis di Olbia, dall’associazione Volontari Ospedalieri e da Croce Rossa Italiana.
Si ringrazia inoltre l’azienda Acqua Santa Lucia di Bonorva per aver donato l’acqua ai partecipanti della passeggiata.  
Le volontarie di Komen Italia saranno operative sul posto sin dalle 8.30 per iscriversi e, con una donazione di 10 euro, ritirare la maglia del progetto Mater&Komen - 6 mesi in Rosa in Sardegna. Per chi invece desidera prenotarla sin d’ora può scrivere all’indirizzo materforkomen@materolbia.com.
Tutto il ricavato dell’evento sarà devoluto in favore dei progetti di Komen Italia sul territorio.

“Il progetto Mater & Komen ha dato la possibilità a Komen Italia di reclutare circa 30 volontarie provenienti da diverse località della Sardegna, fondamentali nell’organizzazione dei vari eventi e vero motore della nostra associazione; un ringraziamento particolare va anche ai Sindaci, amministrazioni dei comuni coinvolti ed alle tantissime associazioni del luogo che con tanto entusiasmo hanno messo a disposizione le loro risorse e dato supporto nell’organizzazione dei tanti eventi di raccolta fondi” afferma Cristina Senes, volontaria e Membro del Consiglio Direttivo di Komen Italia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione