Sfreccia a 193 km/h sulla Olbia-Sassari, conducente sanzionato dalla polizia stradale

OLBIA. La Polizia di Stato nelle ultime settimane ha intensificato nella provincia di Sassari i servizi relativi al controllo delle velocità, al fine di contrastare quei comportamenti che rappresentano statisticamente le principali cause degli incidenti stradali.  Dai controlli è emerso, che lungo le strade statali SS291 (Sassari-Alghero) e SS 131 Carlo Felice, sono stati immortalati dall’apparecchiatura Telelaser Trucam, a distanza di poche ore, automobilisti che sfrecciavano a bordo di autovetture di grossa cilindrata, a velocità sostenute, in particolare un automobilista che teneva una velocità di 193 Km/h.  Nell’anno 2021, la Sezione Polizia Stradale di Sassari ha decurtato 18.851 punti, ritirato 757 patenti e 463 carte di circolazione.  Le violazioni per eccesso di velocità sono state 1.079 di cui oltre 100 con velocità superiori a 60 km/h il limite consentito; mentre sono state contestate 395 violazioni per mancanza della copertura assicurativa e 108 violazioni per aver guidato senza patente, perché mai conseguita o revocata. Per quanto riguarda le norme comportamentali degli automobilisti, sono state contestate 1000 infrazioni per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e 200 infrazioni per aver utilizzato il telefono cellulare durante la guida. I conducenti sanzionati per essersi messi alla guida di un veicolo in stato di ebbrezza e di alterazione da sostanze stupefacenti sono stati 228.Anche la Polizia Stradale di Sassari, nel corso dell’anno 2021 è stata impegnata in varie campagne di educazione stradale, al fine di rendere più consapevoli sia gli utenti della strada che i giovani automobilisti del futuro, attraverso il messaggio “che guidare è una cosa seria” e che solo adottando condotte corrette è possibile salvaguardare la vita propria e quella degli altri.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA