Controlli a tappeto dei carabinieri nel week end

OLBIA. Nella serata di sabato 26 febbraio, i carabinieri della compagnia di Sassari hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio, finalizzato al controllo della circolazione stradale,  alla prevenzione e repressione dei reati predatori e in materia di sostanze stupefacenti. il servizio si è concentrato nel centro storico sassarese. Sono stati impiegate in totale sei pattuglie che hanno eseguito numerosi posti di controllo in varie piazze del centro (su tutte, piazza santa caterina, piazza tola, piazza d’italia).

a seguito di tale attività:

-        un cittadino sassarese classe '68 è stato denunciato per porto  abusivo di armi o oggetti atti ad offendere poiché è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico;

-       sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza due uomini sassaresi classe' 78 e '61 poiché sorpresi alla guida dei propri autoveicoli con tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla legge. Le loro patenti sono state ritirate;

-       E' stato eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un cittadino extracomunitario di origine nigeriana classe 91’, con numerosi precedenti di polizia,  per aver violato l’osservanza della misura del divieto di dimora nel comune di Sassari. L’uomo era infatti ricercato da alcuni giorni e proprio nella serata di ieri è stato rintracciato per le vie del centro storico;

-          Sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti un uomo e una donna sassaresi rispettivamente del 2003 e del 1982. Ai medesimi sono stati sequestrati 1 grammo di cocaina e 5 grammi di marijuana.

Nel corso del servizio sono state identificate 120 persone e sono stati controllati in totale 70 veicoli.     

 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione