Mannino e Giannone vincono il Rally Storico Costa Smeralda

OLBIA. Sono i palermitani Natale Mannino e Giacomo Giannone i vincitori assoluti del 5° Rally Storico Internazionale Costa Smeralda, secondo round del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, alla guida della Porsche 911 RSR, primi tra le vetture del 3°Raggruppamento.
Una prima volta per il duo siciliano della Ro Racing sulle strade del Rally Storico Costa Smeralda, che ha preso il comando già nella tappa di ieri e, ha concluso la gara con il tempo complessivo di 1:02'41.9. La svolta definitiva della gara smeraldina per Mannino-Giannone, si è presentata nel corso della sesta prova, quando i loro principali avversari Angelo Lombardo e Rosario Merendino sulla Porsche Carrera hanno riscontrato problemi al motore che li hanno costretti al ritiro.

Bravi e veloci anche gli altri protagonisti della gara organizzata dall’AC Sassari, in primis un agguerrito Matteo Luise. Grande tappa 2 per il pilota di Adria con Melissa Ferro, sulla Fiat Ritmo 130 Abarth del Team Bassano che è partito forte nella seconda giornata sugli asfalti sardi mettendo a segno un bis di scratch sulla “Lo Sfossato” e guadagnando il secondo posto a + 14’’7 dai primi e, la vetta tra gli avversari del 4°Raggruppamento. A completare il podio del Costa Smeralda sono stati Dino Tolfo e Luigi Cazzaro sulla Lancia Stratos, dietro di 22’’7. Una bella corsa per l’equipaggio della Key Sport, che penalizzati da un ritardo al CO nella prima tappa, è ripartito questa mattina con un buon passo, centrando lo scratch proprio sull’ultima prova del rally e in testa al 2°Raggruppamento.
Ai piedi del podio, di grande spessore la prestazione di Sergio Farris insieme a Giuseppe Pirisinu alla guida di una Porsche 911 SC Gruppo B. Il driver algherese è stato autore di ottimi tempi in entrambe le giornate, ha spinto al massimo dimostrandosi il migliore tra gli equipaggi locali. Ottimo risultato anche per Ermanno Sordi con Maurizio Barone su Porsche911, altro alfiere del Team Bassano, autore di ottimi tempi, terminano la trasferta in Sardegna quinti assoluti e terzi tra le vetture del 4°Raggruppamento.
Guardando all’assoluta del Rally Storico Costa Smeralda si mettono in risalto poi le Porsche 911 di Beniamino Lo Presti-Claudio Biglieri, Adriano Beschin-Alessandro Frau, rispettivamente secondi e terzi della sfida di 3°Raggruppamento; a seguire si piazzano la Opel Ascona 2.0 di Alessandro Mazzucato e Enrico Gallinaro, la Renault 5 GT Turbo di Damiano Zandonà e Simone Stoppa e, la Volkswagen Golf GT dei toscani Massimo Giudicelli e Paola Ferrari.
Un bel successo nel 1° raggruppamento, il secondo stagionale, per Antonio Parisi e Giuseppe D’Angelo che con la loro Porsche 911 S concludono dodicesimi assoluti e con un vantaggio di 30’’ davanti agli avversari Giuliano Palmieri e Lucia Zambiasi anche loro su Porsche 911 S. Staccati e terzi nel primo Fabrizio Pardi e Anna Canale sulla Lancia Fulvia Coupé.
Vittoria confermata nel Trofeo Abarth A112 Yokohama di Ivo Droandi e Carlo Fornasiero seguiti da Marcogino Dall’Avo - Manuel Piras e Mauro Gentile-Vincenzo Torricelli.
Trasferta sfortunata per due protagonisti del Rally Storico Costa Smeralda: l’elvetico “Il Valli”, su che non è riuscito a ripartire dal riordino con la sua Ford Sierra Cosworth e il trentino Lorenzo Delladio, uscito di strada sulla PS5 con la sua Porsche Carrera RS.
Prossimo round tricolore rally Auto Storiche si terrà in Sicilia alla Targa Florio Historic Rally in programma per il 6-8 maggio.

Classifica Assoluta 5°Rally Storico Costa Smeralda Finale: 1. MANNINO-GIANNONE (PORSCHE 911) in 1:02'41.9; 2. LUISE-FERRO (FIAT RITMO 130 ABARTH) a 14.7; 3. TOLFO-CAZZARO (LANCIA STRATOS) a 22.7; 4. FARRIS-PIRISINU (PORSCHE 911 SC) a 30.4; 5. SORDI-BARONE (PORSCHE 911 SCRS) a 2'07.2; 6. LO PRESTI-BIGLIERI (PORSCHE 911) a 2'38.1; 7. BESCHIN-FRAU (PORSCHE 911 SC) a 3'27.6; 8. MAZZUCATO-GALLINARO (OPEL ASCONA 2.0 SR) a 3'39.1; 9. ZANDONA'-STOPPA (RENAULT 5 GT TURBO) a 5'50.3; 10. GIUDICELLI-FERRARI (VW GOLF GTI) a 6'35.7;
CLASSIFICHE FINALI 5°RALLY STORICO COSTA SMERALDA - TOP 3 DI RAGGRUPPAMENTO
4°Raggruppamento: LUISE-FERRO (FIAT RITMO 130 ABARTH) in 1:02'56.6; FARRIS-PIRISINU (PORSCHE 911 SC) a 15.7; SORDI-BARONE (PORSCHE 911 SCRS) a 1’52.5
3°Raggruppamento: MANNINO-GIANNONE (PORSCHE 911) in 1:02'41.9; LO PRESTI-BIGLIERI (PORSCHE 911) a 2’38.1; BESCHIN - FRAU (PORSCHE 911 SC) a 3’27.6
2°aggruppamento: TOLFO-CAZZARO (LANCIA STRATOS) in 1:03'04.6; CORREDIG- BORGHESE (BMW 2022); CRETIER-SOMMARIVA (FORD ESCORT RS 2000) a 8'04.3
1°Raggruppamento: PARISI-D’ANGELO (PORSCHE 911 S) 1:09'35.9; PALMIERI-ZAMBIASI (Porsche 911 S) a 30.1; PARDI-CANALE LANCIA FULVIA COUPE a 4'23.6
#CIRAS 2022 | 11-12 marzo| 12°Historic Rally delle Vallate Aretine; 8-10 aprile | 5°Rally Storico Costa Smeralda; 6-8 maggio | Targa Florio Historic Rally 2022; 28 -29 maggio | 17°Rally Storico Campagnolo; 17-18 giugno | 11°Rally Lana Storico; 3-4 settembre | 26°Rally Alpi Orientali Historic; 22-24 settembre | XXXIV Rally Elba Storico; 13-15 ottobre | 37°Sanremo Rally Storico.
Maggiori informazioni sul CIRAS e sulle gare titolate sono disponibili nella pagina dedicata al Campionato tramite i vari canali social del Campionato [Pagina Facebook Rally Auto Storiche] e sul sito acisport.it.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica