Fumata nera sulla nomina del nuovo presidente dell'Amp Tavolara

OLBIA.Ieri si è riunita l’Assemblea consortile per la nomina del Presidente del Consorzio di Gestione dell’Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo. Anche se non è stata raggiunta la maggioranza relativa per l’elezione dello stesso (hanno ottenuto il 50% dei voti il Dott. Aurelio Caligiore, delegato del Comune di Olbia, e il 50% la Dott.ssa Rita Deretta, sindaca di San Teodoro), l’Assemblea ha approvato il disciplinare del regolamento di esecuzione, allo scopo di facilitare la proroga delle autorizzazioni per 120 giorni, in modo da garantire la normale prosecuzione della stagione balneare in atto. In relazione al mancato raggiungimento della maggioranza relativa l’Assemblea, proporrà un quesito agli
organi competenti, atteso che lo statuto dell’Ente non consente soluzioni alternative
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche