Trovato cadavere in mare a Olbia

OLBIA. La macabra scoperta è avvenuta questa mattina alle prime luci del mattino a Olbia. Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto in mare nei pressi di via Redipuglia sul lungomare. Si tratterebbe di un 69enne abbastanza conosciuto nella zona e che spesso passava in quel tratto in bicicletta. A dare l'allarme due persone che vedendo il corpo esanime in mare hanno fermato una pattuglia della guardia di finanza che passava nella zona. E proprio ai militari delle Fiamme Gialle sono state affidate le indagini che propendono per la causa accidentale. Gli accertamenti delle prossime ore potranno essere risolutivi per ricostruire la dinamica dei fatti che hanno portato alla caduta dell'uomo in mare e del successivo decesso. Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo, i militari della Guardia Costiera e gli operatori del 118.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA