Grande successo a Olbia per il campionato sardo di motocross

OLBIA. Oltre cento piloti hanno dato spettacolo fin dal mattino in un'Olbia Arena trasformata per l'occasione in una grande pista da cross progettata da Marco Bulleri e realizzata da Alex Andreis. Domenica 17 marzo il Campionato regionale sardo di motocross si è aperto ufficialmente con la tappa di Olbia registrando un ottimo successo di pubblico. Un momento storico per la città che attendeva il ritorno di questo appuntamento da ventisette anni, quando la gara si tenne a Bados.

A darsi battaglia, regalando un grande show di pura adrenalina commentato fino al tardo pomeriggio da Marco Pintus, piloti esperti e giovani promesse del minicross. Tra gli olbiesi che hanno guadagnato l'oro Bruno Setzi nella categoria MX assoluto e MX1, Samuele Piredda nella classe 125 junior e Marco Léon Balata nella classe 65 categoria debuttanti.
Frutto dell'impegno del Motoclub Olbia MX, in collaborazione con gli Assessorati allo Sport e ai Grandi Eventi del comune di Olbia, la tappa gallurese si candida a diventare un appuntamento fisso in città anche per le prossime edizioni del Campionato.
“È stato bellissimo - dichiara, non senza tradire l'emozione, il presidente del Motoclub Olbia MX Massimo Monaco -. Basti pensare al numeroso pubblico che ha assistito alle gare. Sono convinto che il prossimo anno saremo ancora una volta qua”.
“C'è stato un importante lavoro di squadra da parte dei ragazzi del Motoclub - sostiene l'assessore ai Grandi Eventi del comune di Olbia, Marco Balata -. Quando c'è la passione gli ostacoli si superano e io sarò al loro fianco per far sì che questo sport possa crescere in maniera determinante in città”. Di seguito la classifica:

Mx assoluto
1. Bruno Setzi 

2. Alessio Fois 

3. Marcello Disetti 


MX1
1. Bruno Setzi
2. Marcello Disetti 3. Andrea Careddu

MX2
1 Alessio Fois
2 Michele Nicolai 3 Alex Andreis


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

Leggi anche