A Olbia ripartono i corsi di lingua sarda

OLBIA. Ricomincia il percorso di formazione linguistica ideato e proposto dal Comune di Olbia per la valorizzazione del gallurese e della lingua sarda, parte del progetto finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna denominato “Le Linghi di Tarranóa – Sas Limbas de Terranoa”.

«La nostra lingua ha bisogno di tutto il sostegno per continuare ad esistere e poter essere sempre più il segno tangibile di una identità viva e pulsante» afferma l'assessore alla cultura Sabrina Serra.

A breve partirà il primo corso di 30 ore di lingua sarda, gratuito e aperto a tutti coloro che vorranno ampliare le proprie conoscenze o vorranno effettuare un primo approccio con il sardo e con le sue regole ortografiche e grammaticali. Il corso verrà attivato nella seconda metà del mese di aprile e sarà tenuto dal Dott. Salvatore Canu presso il Museo Archeologico di Olbia. Per iscriversi o chiedere informazioni, occorre contattare gli operatori dell'Istituto Chircas al numero 3348405342, all'indirizzo e-mail sportellolinguistico.olbia@gmail.com, mediante la pagina facebook Sportello Linguistico Tarranóa e Terranoaa, o recandosi al museo di Olbia il lunedì e il mercoledì mattina o il martedì pomeriggio.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche