Enrico Ruggeri la star musicale del Porto Cervo Wine & Food Festival

OLBIA. Due nomi di grande richiamo per celebrare la tredicesima edizione del Porto Cervo Wine & Food Festival. Enrico Ruggeri sarà la star musicale della cena di gala di sabato 11 maggio all'Hotel Cala di Volpe.
Sarà poi Martina Colombari la madrina dell'evento dedicato al mondo del vino e del cibo, organizzato da Marriott International, che gestisce per conto di Smeralda Holding l'Hotel Cala di Volpe, il Cervo Hotel, il Pevero Golf Club e una ricca collezione di bar e ristoranti.  Sarà lei la protagonista del tradizionale taglio del nastro della rassegna, venerdì 10 maggio, alle 14,30 al Cervo Conference Center di Porto Cervo. Michela Quattrociocche, l'attrice che avrebbe dovuto essere la madrina di quest'anno, ha dovuto rinunciare all'ultimo istante per impegni personali.

RUGGERI. Enrico Ruggeri è uno dei più raffinati e poliedrici artisti della scena musicale nazionale. Ha pubblicato dal 1978 ad oggi 39 album, vendendo 5 milioni di copie. Primo a fare un tour con una grande orchestra, ha vinto due volte il Festival di Sanremo, collezionando 4 premi della critica. Le sue canzoni sono state interpretate anche da artisti come Mannoia, Bertè, Mina, Oxa, Morandi. Ha pubblicato dieci libri, l'ultimo dei quali è “Un gioco da ragazzi”. Dopo grandi successi televisivi è approdato alla radio con “Il falco e il gabbiano”, un programma di storytelling che ha incontrato i favori di pubblico e critica. Ha insegnato Storia della musica al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. E' presidente della Nazionale italiana Cantanti. Il suo ultimo album “La Rivoluzione” ha riscosso favori da pubblico e critica: ha ricevuto anche il Premio Tenco alla carriera.

COLOMBARI.
Martina Colombari nasce a Riccione ed entra nel mondo della moda giovanissima quando, nell'ottobre 1991, a soli 16 anni, subito dopo essere stata eletta Miss Italia, viene chiamata dall'agenzia internazionale di modelle Riccardo Gay Model Management e viene inserita tra le top models internazionali dell'epoca. Lavora per Giorgio Armani, Gianni Versace, Blumarine, Roberto Cavalli. Comincia così una ventennale carriera nella moda, che la porta a lavorare con i più grandi fotografi del mondo e le più importanti maison. Parallelamente, inizia a lavorare in televisione con il ruolo di co-conduttrice in vari programmi: Un disco per l'estate, Vota la voce, Super, Juve centus, Controcampo, Goleada e Galagoal.
Nel 1991 debutta come attrice nel film Abbronzatissimi, per la regia di Jerry Calà, a cui seguono Paparazzi (1998) di Neri Parenti, Quello che le ragazze non dicono (2000) diretto da Carlo Vanzina. Nel 2002 esordisce come attrice televisiva nella serie tv di Canale 5, Carabinieri, in cui è Gioia Capello, ruolo che ha anche in Carabinieri 2. L'anno successivo è protagonista nel ruolo della nutrizionista Carlotta Wilson nella terza stagione di Un medico in famiglia.
Nel 2023 ha partecipato, assieme al figlio Achille Costacurta, come concorrente al reality-tv “Pechino Express 10” girato in India-Malaysia-Cambogia, in onda su Sky1.
Nel 2023 debutta nuovamente in teatro in “Fiori d'acciaio” con Tosca d'Aqcuino.

EVENTI “FUORI FIERA”. Tutte le sere, al termine delle degustazioni al Cervo Conference Center,  il festival si sposterà nel cuore del villaggio di Porto Cervo. L'iconica “Piazzetta” si trasformerà nel palcoscenico perfetto per gli eventi “Fuori fiera”, una collana di appuntamenti glamour aperti al pubblico ed organizzati in collaborazione con partner d'eccezione: Martini firmerà i primi due eventi, in programma per giovedì 9 e venerdì 10 maggio, con Roby Marton Gin che sarà protagonista degli eventi di sabato 11 e domenica 12 maggio. Cocktail d'autore, dj set e vibrazioni a disposizione del pubblico: l'ingresso è gratuito, drink a 10 euro.

COCKTAIL SHOW, MASTERCLASS E BLIND TASTING CHALLENGE. La mattina di venerdì 10 maggio, a partire dalle 10, sarà l'Hotel Cala di Volpe ad accogliere l'esclusiva masterclass firmata da Francesco Saverio Russo, marchigiano di nascita, wine blogger ed enogastronauta, tra i più noti e stimati esponenti della comunicazione multimediale del vino in Italia e titolare del seguitissimo blog “Wine Blog Roll”. A seguire, la spettacolare Martini cocktail show condotta da Adriano Ronco, brand ambassador di Martini e Nicola Romiti, bar manager Doping Bar Milano. Ma solo i più intraprendenti avranno la possibilità di “sfidare l'esperto” con un'esclusiva Blind tasting Challenge: una degustazione alla cieca di 6 vini selezionati dal divulgatore enoico e degustatore professionista Francesco Saverio Russo. L'unica arma a disposizione sarà una scheda da compilare, nel tentativo di indovinare cosa si cela sotto le bottiglie coperte.


LE DEGUSTAZIONI. Le giornate di giovedì 9 e venerdì 10 maggio saranno dedicate esclusivamente ai professionisti del settore e i “Porto Cervo Wine Masters”, quali buyers nazionali ed internazionali, albergatori, ristoratori, enologi, giornalisti ed operatori del settore della nautica. Sono stati Invitate a partecipare anche le 5° classi dell'IPSAR di Arzachena e Budoni e quelle delI'istituto Tecnico Statale Commerciale Amministrativo per il Turismo Panedda. Le giornate di sabato 11 e domenica 12 maggio, invece, saranno aperte anche al pubblico. Al Cervo Conference Center saranno presenti circa 60 espositori di vino & spirits e circa 20 del food: l'edizione 2024 potrà contare su aziende storiche di fortissimo richiamo e new entry di prestigio.

I TEMI. Quest'anno saranno oltre 80 gli espositori presenti tra wine e food. Il tema portante della rassegna sarà: “il commercio internazionale e le esportazioni”.
L'edizione del PCWFF di quest'anno avrà una grande novità: saranno presenti operatori del settore nautico, con l'obiettivo di far incontrare gli espositori con gli operatori della nautica coinvolti nella catena di approvvigionamento Wine & Food, così da massimizzare le opportunità anche in un settore, come quello della nautica, che ha registrato una considerevole crescita negli ultimi anni.
La Costa Smeralda, infatti, rappresenta una tra le più importanti destinazioni per super e mega yacht e la nuova edizione del PCWFF intercetta, dunque, un grande movimento economico che porta l'eccellenza dell'enologia e gastronomia del territorio a bordo di luoghi esclusivi e di grande valore sul mercato.
 Rispetto alla passata edizione è cresciuta anche la presenza delle aziende di “spirits”, un dato indicativo della tendenza di una parte del mercato che coinvolge un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo.

IL CALENDARIO. Il Porto Cervo Wine & Food Festival andrà in scena da giovedì 9 a domenica 12 maggio, secondo il seguente calendario:



giovedì 9 maggio:
dalle 15 alle 18 Degustazioni Wine & Food dedicate agli operatori del settore al Cervo Conference Center.
dalle 18,30 alle 22,30 No Martini, No Americano al Nuna al Sole.
L'evento fuori fiera firmato Martini, aperto al pubblico.

venerdì 10 maggio:
dalle 10 Masterclass guidata da Francesco Saverio Russo all'Hotel Cala di Volpe.
dalle 11 Martini cocktail show all'Hotel Cala di Volpe.
dalle 12 blind tasting Challenge guidata da Francesco Saverio Russo all'Hotel Cala di Volpe.
dalle 14,30, Taglio del nastro con madrina al Cervo Conference Center
dalle 15 alle 18, Degustazioni Wine & Food dedicate agli operatori del settore al Cervo Conference Center.
dalle 18,30 alle 22,30 Martini Night al Nuna al Sole.
 L'evento fuori fiera firmato da martini, aperto al pubblico.

sabato 11 maggio:
dalle 15 alle 18 Degustazioni Wine & Food al Cervo Conference Center. Aperte al Pubblico.
dalle 18,30 alle 22,30 ‘80 voglia di… Roby Marton Gin al Nuna al Sole.
 L'evento fuori fiera firmato Roby Marton Gyn, aperto al pubblico.

domenica 12 maggio:
dalle 15 alle 18 Degustazioni Wine & Food al Cervo Conference Center. Aperte al Pubblico.
dalle 18,30 alle 22,30 Soul Side… Roby Marton B-Side al Nuna al Sole.
L'evento fuori fiera firmato Roby Marton Gyn, aperto al pubblico.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche