Trasporti: Isfort, su strada causano 20% di Co2

economia
AdnKronos
Roma, 16 mag. (AdnKronos) - "Il settore della mobilità sostenibile rappresenta una vera sfida per l'Europa soprattutto per l'emergenza ambientale che riguarda tutti. Il settore dei trasporti causa in Europa il 20% delle emissioni inquinanti prodotti dal solo trasporto su strada, con oltre mezzo milione di morti premature causate dall'esposizione a particolati, biossido di azoto ed ozono". Sono i dati della ricerca Isfort per il "mobility report 2019" in corso a Roma spiegati da Carlo Carminucci (direttore Isfort). "Sono, inoltre, oltre 25mila i morti in Europa in incidenti stradali ed è dell'1% del pil il valore stimato dello spreco di risorse per congestione da traffico (100 miliardi di euro). Inoltre - annota Carminucci - occorre tener conto che il 55% della popolazione mondiale vive oggi in aree urbane; nel 1950 era appena del 30% e l'Onu stima che nel 2050 questa quota salirà al 68%. In Europa, oltre il 70% della popolazione vive in città, percentuale che salirà all'85% nel 2050. In Italia circa 3 spostamenti su 4 sono di scala urbana".

Leggi anche

SIDDURA MAÌA