Zippato il codice genetico del batterio E. coli

salute
AdnKronos
Roma, 16 mag. (AdnKronos Salute) - Zippato il codice genetico dell'E. coli. La messa a punto del batterio sintetico, in grado di produrre tutti gli amminoacidi della versione 'originale' usando però un set limitato di istruzioni genetiche, ​​è descritta online su 'Nature'. Lo studio del team del Medical Research Council Laboratory of Molecular Biology di Cambridge (Gb) apre la strada alla progettazione di batteri sintetici che hanno caratteristiche utili e insolite per la medicina e la farmacologia.Il codice genetico è costituito da quattro basi, denominate A, C, G e T. L'ordine di questi nucleotidi forma un codice di tre lettere, in cui ogni trio o "codone" rappresenta l'inserimento di un particolare amminoacido o un segnale per interrompere la produzione di proteine. Il team ha ricodificato l'intero genoma di E. coli per produrre un organismo che usa un set limitato di istruzioni genetiche ma è in grado di produrre tutti i normali amminoacidi. Lo studio rivela che il codice genetico di questi microrganismi può essere compresso e che, in questi casi, la vita batterica è ancora possibile. Un elemento che potrebbe essere alla base di future ricerche per mettere a punto batteri sintetici da usare per produrre biopolimeri ad hoc.

Leggi anche

SIDDURA TÌROS