Manovra: Dal Mas (Fi), 'sconsiderato stop cedolare secca per negozi'

politica
AdnKronos
Roma, 10 dic. (Adnkronos) - Addio alla cedolare secca per negozi e botteghe introdotta un anno fa per il solo 2019. La commissione Bilancio del Senato ha infatti respinto gli emendamenti che ne chiedevano la stabilizzazione o almeno la proroga. “Una scelta sconsiderata e incomprensibile che porterà meno entrate per lo Stato e impedirà la rivitalizzazione dei centri storici”, attacca il senatore di Forza Italia Franco Dal Mas, primo firmatario di due emendamenti finalizzati a stabilizzare l’aliquota ridotta o almeno a prorogarla per il 2020. “L’esperienza della cedolare secca sulle case -aggiunge-ci dice che per i benefici occorrono alcuni anni, non certo uno solo. Con questa assurda decisione il governo riuscirà nell’impresa di bloccare gli effetti positivi di una misura necessaria: l’aliquota ridotta avrebbe favorito la locazione di locali sfitti da tempo, rivitalizzando il tessuto sociale e portando nuove entrate nelle casse dello Stato, ma il governo, ha inspiegabilmente deciso di non rinnovarla né stabilizzarla”.

Leggi anche

SIDDURA