Fs: presenta novità offerta, impegnata a ridurre plastica su treni

economia
AdnKronos
Milano, 10 dic. (Adnkronos) - Ferrovie dello Stato presenta le "novità invernali" dell'offerta, che prevede una maggiore copertura delle aree metropolitane, con 162 nuove fermate Frecce negli hub di Milano, Roma, Napoli e nell’area Mediopadana. Il gruppo, impegnato sul fronte della sostenibilità, ha deciso di ridurre la plastica a bordo delle Frecce di Trenitalia: qui, i viaggiatori troveranno bottiglie in vetro, bicchieri di carta e palette in legno per il caffè. L’area Silenzio sarà estesa non solo nel livello Business ma anche in Standard. Per quanto riguarda le nuove fermate, da domenica prossima ce ne saranno oltre 300 al giorno nelle stazioni di Milano (+85) e di Roma (+26), 150 in quelle di Napoli (+33) e 76 a Reggio Emilia (+18). A disposizione dei viaggiatori arrivano nuovi collegamenti veloci fra Venezia, Padova, Bologna e Roma e una migliore copertura fra Milano e Venezia collegate ogni giorno da 48 Frecce. Tra le novità dell’orario invernale di Trenitalia, anche l'offerta di Frecciarossa in tarda serata: da Torino a Milano e viceversa nei fine settimana e da Milano a Bologna il mercoledì e giovedì. Da gennaio, nuova partenza del week end per i rientri serali da Napoli a Roma. Nell’ambito delle azioni per lo sviluppo del turismo, nel fine settimana saranno attivi collegamenti per Oulx e Bardonecchia da Napoli, Roma, Firenze, Bologna e Milano per soddisfare la domanda di viaggiatori amanti della montagna.In arrivo, poi, la consegna dei nuovi treni regionali Rock e Pop. Dopo gli oltre 70 convogli consegnati in Emilia-Romagna, Veneto, Liguria, Sicilia e Marche, anche i pendolari delle altre Regioni avranno a disposizione i treni di nuova generazione, con la consegna di altri 132 nuovi treni, parte dei 600 previsti. Nel 2020 sarà anche introdotta la possibilità di acquistare i biglietti regionali con modalità contact less attraverso gli appositi validatori presenti in stazione.

Leggi anche

SIDDURA