Governo: De Petris, 'impossibile convivere con forze sovraniste'

politica
AdnKronos
Roma, 5 feb. (Adnkronos) - I punti di programma, indicati al presidente incaricato Mario Draghi, "sono degli spartiacque e questo ha immediate conseguenze sul perimetro politico". Lo dice Loredana De Petris al termine delle consultazioni di Leu con il presidente Draghi. "E uno spartiacque è anche l'alleanza Pd-M5S-Leu che è un'alleanza strategica e deve essere una base forte, è un'alleanza che si è consolidata nei programmi in questa esperienza di governo e non può essere dispersa". "Il disegno programmatico è un disegno che da anche un disegno politico e di incompatibilità. Noi abbiamo appena fatto i decreti Lamorgese e lì è evidente che ci sono ono confini che rendono incompatibili i nostri temi con la presenza di forze come la Lega. E sul tema europeo è nei fatti che è assolutamente impossibile condividere con le forze sovraniste e di destra. Su questo siamo stati molto chiari e credo che al nostra chiarezza è stata apprezzata".

Leggi anche