Primi incontri ufficiali per Sanciu
Olbia, visita dell'a.d. Tirrenia Morace


OLBIA. Entra nel vivo l’attività del neo commissario dell’Autorità Portuale Fedele Sanciu. Ieri mattina, otto ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno, tutti in campagna di addestramento a bordo della MSC Sinfonia, accompagnati dall’istruttore, il Tenente di Vascello Ida Montanaro, e dal Direttore Marittimo di Olbia Nunzio Martello, hanno fatto visita all’Ente per una breve lezione frontale sui porti del Nord Sardegna. Ai giovani neo laureati, tutti venticinquenni, è stata riservata poco più di un’ora di confronto sulle caratteristiche dei tre scali, sull’evoluzione dei traffici commerciali e crocieristici, con specifici riferimenti alla complessa tematica della Security. Analisi che ha anche toccato la recente crisi dei trasporti e la crescita entusiasmante delle crociere, evidenziando quanto i porti costituiscano il reale termometro dell’economia di un paese. 


Ad introdurre il mini training teorico, il Commissario Fedele Sanciu che ha fatto un breve cenno agli obbiettivi centrati e ai traguardi che si pone l’Authority ed una sottolineatura particolare sull’importanza della formazione, e il Direttore Marittimo Nunzio Martello che ha analizzato il sistema dal punto di vista delle Capitanerie di porto. “Entriamo nel vivo dell’attività lasciando ad altri le sterili polemiche e puntando la prua sulle problematiche da affrontare – spiega Fedele Sanciu -. L’incontro di ieri mattina si è rivelato un’occasione importantissima per iniziare a conoscere la macchina che muove i tre porti, oltre che motivo di confronto tra due diversi punti di vista: Autorità Portuale, Capitaneria di Porto. Un evento che ha profuso il giusto entusiasmo a questa fase iniziale alla guida dell’Ente”. 


A margine della lezione, Sanciu ha ricevuto privatamente il Direttore Marittimo per un primo confronto sulle problematiche legate ai tre porti e sulle metodologie di collaborazione. Sempre in tarda mattinata, il neo Commissario ha incontrato l’Amministratore delegato di Tirrenia Cin, Ettore Morace, con il quale è stato avviato un primo dialogo sulle tematiche della continuità territoriale e sulle possibili soluzioni al calo dei traffici da e per il Nord Sardegna. 

Martedì, il senatore Sanciu incontrerà, alle 11.30, l’amministrazione locale di Porto Torres (Sindaco, Giunta e Presidente del Consiglio); il giorno successivo, stessa ora e stessa metodologia, sarà a Golfo Aranci, mentre giovedì, sarà la volta del Comune di Olbia.    

  

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche