Golfo Aranci

Ladri beccati all'interno di un hotel
Arrestati e sequestrata la refurtiva

OLBIA. Nel pomeriggio di ieri, a seguito di segnalazione di furto avvenuto all’interno dell’Hotel “Bellavista” di Fertilia, personale del Comando Stazione Carabinieri di Fertilia e della Compagnia Carabinieri di Alghero, si è tempestivamente recato presso la struttura alberghiera per constatare quanto accaduto. Dall’hotel provenivano dei rumori di passi che scendevano le scale in ferro e,  fuori nel giardino i militari hanno notato un giovane con un secchio in plastica con all’interno rubinetteria, tubi in rame e materiale vario che era stato scardinato dalle pareti delle camere dell’albergo. Nel corso dell’ispezione dei luoghi, gli operanti hanno sorpreso anche il complice del soggetto che si trovava ancora all’interno della struttura alberghiera. I due sono stati quindi bloccati e arrestati in flagranza di reato. 

I malfattori, già noti ai militari operati, sono stati riconosciuti in:

−   R.F., 30 enne; 

−  M.G., 29 enne,

entrambi del luogo, disoccupati, gravati da precedenti di polizia ed in atto Avvisati orali.

Per asportare la refurtiva i due rei hanno danneggiato numerosi sanitari e  lavandini nonché la  porta di ingresso secondaria, forzata per introdursi all’interno dell’hotel. 

Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria,  sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa di celebrazione rito direttissimo.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA