ELEZIONI COMUNALI OLBIA 2016

Olbia sceglie Settimo Nizzi
Con il 50,71% dei voti diventa sindaco

di Davide Mosca
OLBIA. Una manciata di voti, circa 300 rispetto a Careddu, pesantissimi che fanno la differenza e valgono la vittoria di Settimo Nizzi che diventa sindaco. Il candidato del centro destra ha conquistato il 50,71% che tradotto vale 12.698 voti contro il 49,29 di Carlo Careddu del centrosinistra e 12.341 voti. Grande esultanza, cori da stadio nella sede di Forza Italia che ha conquistato dodici seggi, quattro andranno alla Lista civica il Futuro sei Tu e uno alla lista civica Olbia Unica. Per quanto riguarda il centrosinistra che andrà all'opposizione saranno tre i seggi per il partito democratico, uno per l'Unione Popolare Cristiana, e e uno per la Lista Civica Siamo Olbia. L'affluenza totale è stata pari al 54,60%.

"Abbiamo vinto per pochissimi voti -ha commentato Settimo Nizzi- e questo ci darà maggiore responsabilità nei confronti degli olbiesi. Ci metteremo a lavorare da subito. L'orgoglio più grande è quello di aver ricompattato il centro destra. Questa è la pietra miliare dalla quale ripartire, dobbiamo far diventare Olbia grande e se qualcuno verrà a romperci le palle faremo casino e non staremo zitti. Ringrazio Giuseppe Fasolino che mi è stato vicino fin dai primo momenti". Queste le prime parole di Nizzi che poi ha dichiarato che la nuova Giunta sarà pronta entro trenta giorni.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Golfo Aranci