Golfo Aranci

Giornata della Tutela individuale 2018, manifestazione Cgil a Olbia in programma sabato

OLBIA. “Ad ognuno il diritto alla tutela”: è lo slogan che il Patronato Inca e la Cgil hanno voluto utilizzare per la “Giornata della Tutela Individuale 2018” prevista il prossimo sabato 24 Marzo prossimo.

Questa  giornata vuole essere un momento di dialogo con i giovani, con i pensionati, con gli occupati e i disoccupati, con i precari e con le famiglie affinché abbiano piena consapevolezza dei loro diritti per poter rivendicare lavoro, equità sociale, giusta retribuzione e una migliore qualità della vita.

"Oggi più che mai -ha dichiarato Luisa Di Lorenzo, segretaria Cgil- è importante conoscere e potersi avvalere di tutele e servizi e avere notizia dei propri diritti previdenziali, assistenziali, sanitari, fiscali per poterli esercitare e vederli riconosciuti".

"La CDLP Olbia-Tempio ha deciso di realizzare questo evento organizzando la presenza di operatori INCA e delle varie Categorie presso un gazebo allestito nella piazza del Comune ad Olbia nella stessa giornata di sabato 24/03/2018 dalle 09.30 alle 13.00, per la distribuzione di materiale informativo e per proporre agli interessati chiarimenti e consulenze su tematiche di attualità quali:

-               L’accesso all’anticipo pensionistico Ape (volontaria e sociale, precoci; chi ha diritto?qual è l’iter?, quali sono le modalità di acceso?...proveremo a dare delle risposte);

-               Genitorialità (cosa fare quando si aspetta un bambino, che diritti si hanno, astensione obbligatoria, congedi parentali, bonus mamme, bonus nido, diritto agli assegni familiari)

-               Malattia professionale e infortuni sul lavoro (cosa fare in caso di infortunio sul lavoro, che tutela si può avere in caso di malattia acquisita sul posto di lavoro, la tutela del posto di lavoro in caso di danni permanenti);

-               Diritti dei disabili ( invalidità civile, l. 104, collocamento obbligatorio per i disabili, e quindi cosa fare per presentare correttamente la domanda all’Inps)

-               E ancora…cosa fare in caso di disoccupazione, regolarizzazione stranieri e ricongiungimenti familiari, assistenza a familiare disabile, come verificare la propria posizione contributiva
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche

SIDDURA