Fucile abbandonato a Monti, indaga la polizia di Olbia

OLBIA. Nelle prime ore della giornata del 2 febbraio, in località “Stazione di Monti”, personale della Polizia di Stato di Olbia ha rinvenuto e sequestrato un fucile con relativo munizionamento. Durante un attività investigativa, finalizzata al reperimento di armi ed esplosivi, nel territorio gallurese, gli uomini del Commissariato di Olbia, hanno rinvenuto, nei pressi di un casolare diroccato, non molto distante dal bivio che congiunge le strade SS597 Olbia-Sassari e SP47, un fucile marca Remigton, modello 7400 calibro 280. Unitamente al fucile, occultati in un cespuglio di rovi all’interno di un sacco di plastica, sono stati rinvenuti un strumento di puntamento, un cavalletto e le relative munizioni.  Sono in corso   accertamenti sull’arma da parte degli investigatori.

 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA