La Dinamo a Torino per la 4° di ritorno

OLBIA. La Dinamo Banco di Sardegna è partita questo pomeriggio verso Torino dove domani affronterà l’Auxilium nell’anticipo della 4° di ritorno del campionato. Gli uomini di coach Vincenzo Esposito disputeranno l’ultima sfida prima della Final Eight di Coppa Italia, in programma dal 14 al 17 febbraio al Mandela Forum di Firenze. Ad attendere Devecchi e compagni un match delicato, contro un avversario dal grande potenziale deciso a staccarsi dal fondo della classifica: in casa Dinamo però c’è la necessità di ritrovare la vittoria in campionato, riscattandosi delle ultime due sconfitte con Varese e Brindisi,per superare le assenze e le difficoltà di queste ultime settimane.

L’avversaria: Auxilium Torino. Dopo aver conquistato la Coppa Italia 2018 il club piemontese ha messo in atto una piccola rivoluzione: in panchina è arrivato coach Larry Brown, leggenda del basket d’oltreoceano, mentre nel roster sono stati confermati solo il capitano Peppe Poeta e il giovane talento David Okeke. La squadra è stata costruita con l’obiettivo di puntare in alto, creando il giusto mix tra atletismo, talento ed esperienza: tuttavia le numerose vicissitudini societarie di una stagione difficile hanno portato tanti cambiamenti alla squadra rispetto all’inizio dell’anno e in panchina c’è Paolo Galbiati, ritornato head coach, già protagonista lo scorso febbraio della conquista della Coppa Italia. In cabina di regia a novembre è arrivato Dallas Moore, lo scorso anno a Pesaro e approdato in Piemonte dopo aver iniziato la stagione all’Hapoel, coadiuvato dalla guardia Tekkele Cotton, nei tre anni precedenti in forze al Ludwigsburg, avversario del Banco in Basketball Champions League. Nello spot di ala ci sono Jamil Wilson, che ha chiuso la scorsa stagione con le Vnere, e Darington Hobson. Sotto le plance troviamo James McAdoo, nipote di quel Bob che è leggenda in Italia, chiamato al debutto nel campionato nostrano dopo la G-League. Dalla panchina c’è il contributo della nutrita pattuglia italiana capitanata da Peppe Poeta, insieme al giovane talento David Okeke, Vincenzo Guaiana, il centro azzurro ex Dinamo Marco Cusin e la guardia classe 1996 Simon Anumba, insieme a Tony Carr, scelta numero 57 del Draft alla prima esperienza in Italia. La Fiat al momento è confinata sul fondo della classifica appaiata a quota 10 punti con Reggio Emilia e Pistoia, frutto di 5 vittorie e 13 sconfitte: nello scorso turno i ragazzi di coach Galbiati hanno battuto Reggio Emilia nelle mura casalinghe del PalaVela.

Diretta in Club House. La sfida di domani con Torino sarà trasmessa in diretta nella Club House di Sassari, in via Nenni 2/28: lo staff biancoblu vi aspetta per sostenere insieme i giganti nell’ambiente conviviale e familiare di Casa Dinamo. Ingresso libero ma è necessario prenotare il proprio posto allo 079275075 o con un messaggio diretto a Dinamo Sassari Official, pagina ufficiale Facebook del club.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA